Domande frequenti

Molti fratelli e sorelle rivolgono tantissime domande sul tema delle vocazioni, qui trovi quelle più frequenti:

DOMANDA 1: Ci sono limiti d’età alla vocazione?

RISPOSTA 1: La Vocazione non è una cosa voluta da te, ma voluta da Dio. Pertanto, Dio chiama i suoi servi in qualsiasi momento.

DOMANDA 2: Sono stato un poco di buono nella mia vita, sono stato anche in carcere, posso diventare religioso?

RISPOSTA 2: Certamente si, tutti hanno diritto alla salvezza e tutti devono essere salvati. Ricordiamo le parole di Gesù “non è il sano ad aver bisogno del medico, ma il malato, io sono venuto per i peccatori e non per i giusti”.

DOMANDA 3: Voglio intraprendere una vita religiosa solitaria senza appartenere ad alcun ordine, si può?

RISPOSTA 3: Certo, il Signore imprime nel nostro cuore la Sua Volontà. Se sei chiamato a questo, vai e non voltarti indietro.

DOMANDA 4: Non sono battezzato, posso diventare religioso?

RISPOSTA 4: Certamente si, tutti possono diventare religiosi. Prima di dare i voti o fare passi importanti, bisogna essere battezzati in Cristo Signore.

DOMANDA 5: Voi siete Cattolici?

RISPOSTA 5: Certo, noi siamo CATTOLICISSIMI, ma non siamo parte della Chiesa Cattolica Romana.

DOMANDA 6: Siete in comunione con la Chiesa Cattolica Apostolica Romana?

RISPOSTA 6: Nel nostro cuore è presente la comunione con tutte le Chiese Cristiane. Pur essendo indipendenti, ascoltiamo, rispettiamo e amiamo il Papa. Noi, riconosciamo un “Primato d’Onore” al Papa. Noi vogliamo seguire Cristo, in Verità e Giustizia.

DOMANDA 7: Sono sposato, posso diventare sacerdote?

RISPOSTA 7: Certamente!!! Tutti possono diventare sacerdoti dopo un periodo di discernimento e di studi approfonditi. I primi cristiani, compresi gli Apostoli, erano sposati con figli. Quindi, accettiamo il sacerdozio da sposati.

DOMANDA 8: Sono un sacerdote, posso essere incardinato nella Chiesa Cristiana Anglo Cattolica?

RISPOSTA 8: Certo, però prima di essere incardinato nella Chiesa, devi far recapitare presso la Cancelleria Vescovile i documenti necessari:

  •  Fotocopia documento d’identità;
  • Decreto d’Escardinazione dalla tua Chiesa;

  • Autocertificazione dei Carichi Pendenti;

  • Domanda di adesione indirizzata al Vescovo;

  • Accettazione dello Statuto e Regole;

  • Due foto tessere con il Clergy;

Prima di entrare o fare passi affrettati, chiedi una benedizione al tuo Vescovo. Nessuno deve passare da una chiesa all’altra come “cambiare una camicia”. Rifletti, nessuno ti corre dietro…