16.2 C
Milano
domenica, aprile 30, 2017

Come tutti ben sanno la libertà religiosa è un diritto fondamentale dell’uomo. Purtroppo, in moltissime parti del mondo questa libertà viene violata, negata oppure soppressa da regimi dittatoriali. La libertà religiosa è un vantaggio per tutte quelle nazioni che né garantiscono l’applicazione e il rispetto. Molti penseranno che nei paesi del cosiddetto “terzo mondo” questa libertà è negata, può essere.

La cosa davvero preoccupante, che questa libertà viene violata nei cosiddetti paesi “civilizzati e industrializzati” ad esempio: l’Italia, la Francia oppure la Germania. Da moltissimi secoli la Chiesa Cattolica di Roma è al centro della cristianità, tanto da poter influenzare le scelte di moltissime chiese oppure dire chi è canonica o falsa.

La Chiesa Cattolica di Roma si crede ancora oggi “detentore della fede di Cristo” dandogli potete di decidere sugli aspetti ecumenici di altre Chiesa. Sentiamo spesso “senza la Chiesa Romana non esiste ecumenismo” questa è una falsità. Tutte le confessioni religiose, almeno in Italia, sono uguali davanti alla legge con gli stessi diritti e doveri. Tutte le religioni e/o confessioni sono riconosciute dalla Stato senza alcuna distinzione. Tornando al discorso ecumenico, la Chiesa Cattolica di Roma da moltissimi anni si arroga il diritto di dire “l’ecumenismo è voluto da noi” ma questo ecumenismo come viene applicato?

La Chiesa Romana non sta applicando affatto l’ecumenismo con tutti, anzi, ostacola il suo processo evolutivo. Per la Chiesa Cristiana Anglo Cattolica in Italia di Rito Anglicano promuovere e proteggere la libertà religiosa non è una questione di interesse personale. La mancanza di libertà religiosa crea una discriminazione sociale molto grave. Se non si rispetta la libertà religiosa, si riducono le capacità dei cittadini di riunirsi e diventare artefici di un cambiamento pacifico del mondo.

Questo può alimentare tensione e far nascere l’estremismo religioso. Dove la libertà religiosa è negata lo sviluppo è compromesso (basti guardare alle nazioni arabe). Per la Chiesa Cristiana Anglo Cattolica in Italia promuovere e difendere la libertà religiosa è un elemento importante nel processo di democratizzazione del mondo.
La Chiesa Cristiana Anglo Cattolica in Italia di Rito Anglicano continuerà nella sua battaglia per la libertà religiosa. Nessuna Chiesa deve trascurare o dimenticare questo duro compito.

Tutte le Chiese hanno il diritto e dovere di denunciare le violazioni costituzionali sulla libertà religiosa, affinché si possa intraprendere nel mondo un vero processo di sviluppo. Per questo motivo la Chiesa Cristiana Anglo Cattolica in Italia di Rito Anglicano intende costituire la “Commissione di Vigilanza sulla Libertà Religiosa”. Questa commissione avrà il compito di vigilare su tutti gli aspetti di questo tema delicatissimo, denunciando la mancanza di libertà religiosa dove si presenta la necessità. Ricordate che, tutti dobbiamo essere artefici della nostra libertà.

AGENDA APPUNTAMENTI